Risotto ai funghi cardoncelli

Risotto ai funghi cardoncelli

Un primo delicato dai sentori autunnali, che accompagna le serate più fredde. Vediamo come prepararlo:

Difficoltà: Facile

Dosi: 4 persone

Cottura: 15 min

INGREDIENTI:

  • Riso: 320g
  • Funghi Cardoncelli: 500g
  • Vino bianco: 1 bicchiere
  • Brodo vegetale: 1l
  • Burro: q.b.
  • Olio EVO: q.b.
  • Parmigiano: q.b.
  • Aglio: q.b.
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b
  • Cipolla: 1/2

PREPARAZIONE:

Fase 1:

Pulisci i funghi cardoncelli e separa i gambi dalle cappelle. Taglia le prime a listarelle e i secondi li utilizzerai per il brodo vegetale. In un altro tegame, versa l’olio evo e lascia soffriggere l’aglio. Una volta dorato, a fiamma alta aggiungi i funghi a listarelle, cuocendoli fino a che non perdono l’acqua in eccesso.

Fase 2:

In una pentola metti a riscaldare l’olio, aggiungi la cipolla tagliata finemente e il riso che si andrà a tostare. Una volta tostato, aggiungi il vino bianco e lascialo evaporare. Dopodiché inizia ad aggiungere il brodo vegetale e lascia cuocere a fiamma bassa.

Fase 3:

A fine cottura, aggiungi i funghi al risotto e manteca il tutto con una noce di burro e una manciata di parmigiano grattugiato.

Share this post